PROMETEO E IL CALCIO

Per la Prometeo Sport significa strategia di Inclusione nella Comunità locale, oltre che di promozione della cultura e del benessere psico fisico.

Ridurre per Prometeo lo sport solamente all’agonismo costituisce un pregiudizio che lo riserva solo a pochi professionisti e allontana tutti gli altri dal praticarlo. È necessario ritrovare una diversa cultura del movimento e dello sport che sia inclusiva rispetto alle diverse caratteristiche e modalità di funzionamento di tutte le persone. Ripensare l’attività sportiva in questa prospettiva significa potenziarne le finalità di tipo formativo ed educativo facendone emergere gli aspetti sociali e culturali.

Obiettivo prioritario di queste esperienze sportive è per Prometeo il divertimento, l’opportunità di vivere un’esperienza ludica, che accresce la motivazione ad apprendere, a sviluppare socievolezza, autocontrollo, autonomie, senso di appartenenza al gruppo. Un’esperienza dove l’agonismo è nel suo autentico significato di rispetto e ricerca continua di miglioramento.

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Union Clodia Sottomarina di Chioggia, in collaborazione con la Prometeo Onlus del territorio, ha dato vita alla prima squadra di calcetto, i cui atleti sono persone diversamente abili; i partecipanti attualmente sono circa una decina.

Dal 2016 l’associazione porta avanti questa esperienza atletica partecipando con la squadra di calcetto per disabili al circuito Special Olympics “play unifield” Torneo di calcio Special Nord-Est, scontrandosi con realtà del Veneto e di altre regioni arricchendo così l’esperienza di ogni componente del Team.

La squadra di calcetto della Prometeo è per me un grande divertimento perché gioco ad uno sport che mi piace molto e mi provoca una grande scarica di adrenalina, soprattutto mi sento in un gruppo di amici tra i quali siamo molto affiatati. Giocare è un momento di forte emozione, porterò sempre nel mio cuore il ricordo di ogni partita. MAURO

La nostra squadra A.S.D Union Clodia Sottomarina è migliorata sul piano tecnico, il buon lavoro che stiamo facendo in campo, mi fa sperare nel raggiungimento di una bouna posizione nella classifica. NICOLA

Essere parte di una squadra speciale mi arricchisce come uomo e mi fa riscoprire il vero senso dello sport, con tanto divertimento e gioia. ALBERTO

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

PROMETEO E IL CALCIO ultima modifica: 2018-01-16T16:18:30+00:00 da